radiomuseum.org
 

Se il modulo di richiesta iscrizione causa errori

Moderadores:
Martin Renz Ernst Erb Jürgen Stichling Vincent de Franco Bernhard Nagel Martin Steyer 
 
Por favor haga click en la caja azul de información para leer más acerca de esta página.
Foro » FAQ ¡Tecleo para los tableros! » FAQ about the radio pages » Se il modulo di richiesta iscrizione causa errori
           
Alessandro De Poi
Alessandro De Poi
 
I  Artículos: 284
Esquemas: 2482
Fotos: 5584
14.Nov.03 21:27

Agradecimientos totales: 8
Respuesta  |  Usted no ha entrado su «login».(Invitado)   1

Come richiedere una nuova password


 

Il modulo di richiesta di iscrizione causa errori

Qualche volta gli ospiti che desiderano diventare soci ricevono ogni volta una pagina di errore  - anche se nel modulo di iscrizione è tutto a posto. Spesso, però, non si rendono conto che è il loro sistema a causare il problema:

a)
Si usa la CACHE nel tuo sistema o è coinvolto un
server proxy che causa ciò.
Se usi la cache, allora significa che: quando capita un errore, la cache fa visualizzare sempre la pagina sbagliata. Questo è dovuto al fatto che la URL (l'indirizzo Internet) rimane il medesimo. Il contenuto del modulo di iscrizione può essere corretto e il nostro server lo accetterebbe - ma il tuo sistema (computer e programmi) ti mostra la pagina che ha in memoria, chiamata cache. Talvolta a qualcuno capita lo stesso problema quando utilizza un server proxy, che si comporta alla stessa maniera.
Che fare?
Potresti provare col pulsante AGGIORNA (Refresh) del tuo navigatore (browser). Segui questa procedura solo dopo aver cambiato gli elementi mancanti o errati nel modulo. Le parole scritte in rosso solitamente dicono dove hai sbagliato. Normalmente il programma di navigazione è impostato per far sì che la pagina debba provenire dal server (e non dalla memoria cache o dal proxy).

Non funziona ancora? C'è una soluzione definitiva:

Per Microsoft Internet Explorer 7/8, andare in "Strumenti" » "Opzioni internet" » "Generale" » "File temporanei internet" » "Impostazioni" » selezionare l'opzione "all'apertura della pagina" nella sezione "Ricerca versioni più recenti delle pagine memorizzate". Dare conferma delle scelte cliccando su "ok".

Per Microsoft Internet Explorer 6:
Si clicchi sul menu Strumenti / Opzioni Internet / Impostazioni; nella scheda "Generale" si clicchi su "Impostazioni..." (il terzo pulsante nella sezione centrale "File Temporanei". Si selezioni quindi la prima scelta delle quattro ("All'apertura della pagina"), e si confermi la scelta cliccando su OK e nuovamente sull'OK della scheda "Generale").
Si possono eventualmente anche disattivare i server proxy tra le proprietà della connessione in uso, in Internet Explorer.

In Mozilla le impostazioni predefinite garantiscono il perfetto funzionamento a RMorg.: eventualmente, sotto Strumenti / Preferenze / Avanzate / Rete,  sotto "Memorizzazione dati non in linea", ridurre i MB disponibili e cancellare il contenuto della cache. Le impostazioni proxy sono nella scheda Strumenti / Preferenze / Avanzate / Connessione, "Impostazioni".

Similmente si può configurare il navigatore Opera.

 
Normalmente questo dovrebbe bastare. Se così non fosse:

b)
Il tuo navigatore non accetta i cookie. Questo modulo d'iscrizione necessita quanto meno dei "cookie temporanei" per controllare la sessione (per sicurezza). L'intero sito funziona meglio quando il tuo navigatore (browser) Internet accetta i "cookie permanenti".  
Controlla su questo link se accetti i cookie:
cookietest.cfm

Se no, devi cambiare le seguenti opzioni:

In Internet Explorer 7/8: sotto Strumenti / Opzioni Internet / Privacy / Avanzate, selezionare "Sostituisci gestione automatica cookie" e "Accetta sempre i cookie della sessione", quindi selezionare Accetta alla voce Cookie dei siti Web visualizzati.

In Internet Explorer 6: sotto Strumenti / Opzioni Internet / Privacy,  spostare il "dispositivo di scorrimento" su "Medio". Questo normalmente è per tutti i siti, ma si può anche farlo per siti come il nostro. Faresti bene a fare lo stesso per il dispositivo di scorrimento della scheda "Protezione".

In Mozilla Firefox o derivati: sotto Strumenti / Preferenze / Privacy, alla voce "Impostazione cronologia" selezionare "utilizza impostazioni personalizzate" e contrassegnare la voce "Accetta i cookie dai siti".

Inoltre, il tuo indirizzo di posta elettronica dev'essere valido e funzionante per la ricezione di e-mail.
Sono poi diffusi dei programmi (spesso utili a causa del dilagare dei noiosi popup pubblicitari) che bloccano le finestre pop-up (quelle finestrelle del navigatore che si aprono quando si visitano certi siti): occorrerebbe configurare questi programmi affinché non blocchino le finestre pop-up richieste o affinché accettino i pop-up di questo sito (che comunque non sono pubblicitari, ma soprattutto di informazioni). Nei browser Mozilla Firefox, si possono bloccare i pop-up non richiesti su Strumenti / Opzioni / Contenuti / Blocca le finestre pop-up; si può aggiungere, a scanso di equivoci, www radiomuseum.org tra le "Eccezioni" all'elenco dei siti che possono far uso dei popup.

c)
Usi un navigatore (molto) vecchio o uno che non supporti i nostri standard.
Se, dopo aver letto i punti a) e b), il procedimento ancora non funziona, manda per favore un'e-mail (preferibilmente in inglese o tedesco) a:
error-it[A*T]radiomuseum.org
descrivendo la situazione, incluso il messaggio di errore, sistema operativo e versione (es.: Windows XP/Vista/7, MAC, Linux), navigatore e versione (es: Internet Explorer 7, Firefox 2, Opera 10).
Cercheremo di fornirti una risposta soddisfacente.

Solitamente è davvero un problema di cache - oppure devi cercare di capire se riesci a ricevere correttamente i dati attraverso un server proxy.

Este artículo fue corregido 04.Mar.12 17:36 por Ernst Erb .

Alessandro De Poi
Alessandro De Poi
 
I  Artículos: 284
Esquemas: 2482
Fotos: 5584
29.Apr.11 16:20

Agradecimientos totales: 7
Respuesta  |  Usted no ha entrado su «login».(Invitado)   2

Si ricorda che è necessario avere un indirizzo di posta elettronica affidabile e con sufficiente spazio per l'utilizzo del sito.

Qualora un iscritto cambi l'indirizzo di posta elettronica, è pregato di aggiornare il proprio profilo utente con l'indirizzo CORRETTO.

In caso di malfunzionamenti prolungati dell'email indicata, il sistema potrebbe considerare l'utente come non più attivo (e potrebbe essere necessaria una nuova iscrizione).

Recentemente infatti abbiamo avuto problemi di:

- indirizzi email tornati al mittente per CASELLA EMAIL PIENA (spazio disponibile esaurito nella casella di posta elettronica dell'utente), che si traducono in uno spreco di tempo per eventuali comunicazioni da parte degli amministratori, e in frustrazione da parte degli utenti che non ricevono risposta ad eventuali domande

- virus inviati via email

Visti frequenti casi di email ricevute da parte nostra che inoltrano virus, si ricorda che l'utente è responsabile anche della sicurezza del proprio account. Provvederemo alla segnalazione tempestiva all'utente in caso di virus inoltrati all'email, ma sarà richiesta un'altrettanto tempestiva messa in sicurezza del proprio account. Tipicamente in questo consigliamo di cambiare immediatamente password del proprio account di posta elettronica e di eseguire una scansione completa del proprio PC mediante un antivirus e antispyware sufficientemente aggiornati.

Prolungati non funzionamenti dell'email o inoltri di virus potrebbero comportare la sospensione dell'account (sarà necessaria nuova registrazione a pagamento).

Este artículo fue corregido 01.Feb.12 20:43 por Vincent de Franco .

  
rmXorg