radiomuseum.org

Shak-Two

Shak-Two ; ERE; Stradella PV (ID = 902292) Amateur
 
Shak-Two ; ERE; Stradella PV (ID = 902293) Amateur
 
Shak-Two ; ERE; Stradella PV (ID = 902294) Amateur
 
Shak-Two ; ERE; Stradella PV (ID = 902295) Amateur
 
Shak-Two ; ERE; Stradella PV (ID = 902296) Amateur
 
Shak-Two ; ERE; Stradella PV (ID = 902297) Amateur
 
Shak-Two ; ERE; Stradella PV (ID = 902298) Amateur
 
Shak-Two ; ERE; Stradella PV (ID = 1913951) Amateur
 
Shak-Two ; ERE; Stradella PV (ID = 1913953) Amateur
 
Shak-Two ; ERE; Stradella PV (ID = 1913954) Amateur
Shak-Two ; ERE; Stradella PV (ID = 902323) Amateur Shak-Two ; ERE; Stradella PV (ID = 1303864) Amateur
Shak-Two ; ERE; Stradella PV (ID = 1303865) Amateur Shak-Two ; ERE; Stradella PV (ID = 1913934) Amateur
Shak-Two ; ERE; Stradella PV (ID = 1913935) Amateur  
Altre immagini: scorri con la barra rossa.
Shak-Two ; ERE; Stradella PV (ID = 902323) Amateur
ERE; Stradella PV: Shak-Two [Amateur] ID = 902323 413x195
Seleziona le anteprime di foto e schemi a destra per ingrandirle, e clicca qui sopra per il download.
For model Shak-Two, ERE; Stradella (PV):
FOTO DEL MANUAL DEL MODELO
 
Paese:  Italia
Produttore / Marca:  ERE; Stradella (PV)
Anno: 1975 Categoria: Ricevitore/trasmettitore amatoriale (o ricetrasmettitore)
Principio generale Ricetrasmettitore; ZF/IF 10700 kHz; 2 Stadi BF
Gamme d'onda VHF/UHF (ved. i dettagli nelle note)
Particolarità
Tensioni di funzionamento Batteries / addl. power jack / 13,5 Volt
Altoparlante AP magnetodinamico ellittico (magnete permanente e bobina mobile).
Potenza d'uscita 1 W (qualità ignota)
Radiomuseum.org Modello: Shak-Two - ERE; Stradella PV
Materiali Mobile di metallo
Forma Boatanchor
Dimensioni (LxAxP) 235 x 93 x 280 mm / 9.3 x 3.7 x 11 inch
Annotazioni

 

 

II RICEVITORE è del tipo supereterodina a semplice  conversione di frequenza.Tramite  il relè  di commutazione, il segnale  ricevuto viene applicato  al Mos-Fet autoprotetto MEM 564C amplificatore R.F.L'ingresso del  medesimo è ulteriormente protetto con due diodi  in antiparal­lelo per contrastare fenomeni di over-load di qualsiasi genere.AlI'ingresso dello stadio R.F.è applicato il segnale del calibratore (CAL-2  Optional). Quattro circuiti accordati delimitano Ia seletti­vità R.F.garantendo una buona reiezione  della frequenza di immagine. II segnale amplificato è ora convertito alla frequenza  di 10,7MHz.(MEM564C).II front-end a MosFet,una selezione dei medesimi in fase  di  taratura,  unitamente   all'uso  della  semplice   conversione e di un filtro a quarzo a 8 poli KVG, garantiscono  un'ottima  rispon­denza del ricevitore per quanto riguarda Ia cifra di rumore,  l'inter­modulazione e, in ogni caso, Ia possibilita di manipolare forti segnali d'ingresso.Quattro stadi amplificatori di Media Frequenza a10,7 MHz (SX3819-3XBF225) conferiscono Ia necessaria sensibilità al ricevitore. 

PARTE TRASMITTENTE : II segnale microfonico amplificato (SX3819 - BFW32) è  iniettato unitamente al segnale dig enerazione (10,6985MHz)  nel modulatore sbilanciato (2XAA119). All'uscita del medesimo è presente il se­gnale  DSB che  viene amplificato (BFW32) e quindi  inviato al filtro a quarzo che elimina [>50dB)  Ia banda laterale inferiore. All'uscita del filtro il segnale USB nuovamente amplificato  (BF225) pilota in controfase ilmixer bilanciato di trasmissione(2X2N918). Dopo il mixer a tre stadi funzionanti in classe lineare [2N918-2N4427 PT8740) amplificano il segnale a144-:-146MHz permettendo di pilo­tare adeguatamente iI transistor finale  [B12/12).L'uso di uncircuito passa-banda unitamente alia struttura bilanciata del   mixer ed alla presenza di un circuito di assorbimento sulla frequenza del VFO  (133,3-:-135,3MHz) consentono una elevata pu­rezza spettrale.

 

 

Peso netto 3.3 kg / 7 lb 4.3 oz (7.269 lb)
Fonte dei dati -- Original prospect or advert

Modello inviato da Antonio Maestre Martin. Utilizzare "Proponi modifica" per inviare ulteriori dati.



Elenco delle radio e altri apparecchi della ERE; Stradella (PV)
In questo link sono elencati 6 modelli, di cui 6 con immagini e 4 con schemi.



  
rmXorg